21 ott 2013

{post sfida} primer occhi low cost,zoeva vs essence,chi vincerà la sfida?

 Sono trascorsi diversi mesi da quando ho scritto l'ultimo post sfida e se la mia mente non mi inganna si parlava di eyeliner in gel.
Stavolta,invece,parleremo di primer occhi,nella fattispecie di due in particolare: zoeva e la famosa base eyeshadow di essence.
Li ho scelti,non solo, perchè la loro destinazione d'uso è la stessa,ma anche per il prezzo vantaggioso in entrambi i casi.

Nome: i love stage eyeshadow base
Pao e prezzo: sei mesi per 4 ml di prodotto,costo 2,99 euro
Packaging:la base è contenuta in un tubetto di plastica trasparente con tappo nero e applicatore in spugna,ricorda molto quello di un gloss.
Presentazione generale:la base si presenta color carne dalla consistenza abbastanza liquida; una volta applicata risulta trasparente,si stende abbastanza facilmente e asciuga in fretta.Presenta una lieve profumazione.







Nome:eye primer zoeva
Pao e prezzo: sei mesi per 5 grammi,costo 5,90
Packaging: totalmente diverso dal primer di essence,questo di zoeva è contenuto in un barattolino in plastica con tappo a vite,questo purtroppo obbliga  a prelevare il prodotto con le dita,anche se è possibile utilizzare in alternativa un pennellino a lingua di gatto.
Presentazione Generale:anche qui abbiamo delle differenze.Il primer zoeva si presenta come una sorta di ombretto in crema,dalla consistenza e dal colore molto simile al burro,ma questo non impedisce una facile stesura,si asciuga subito e permette nell'immediato l'applicazione dell'ombretto.



applicazione ombretto in polvere
Applicando l'ombretto in polvere,dopo aver steso su un occhio il primer zoeva sull'altro l'i love stage,il colore risulta meno intenso sulla palpebra dove è stato applicato quello essence.
Dopo mezza giornata il colore inizia a sbiadire in entrambi,ma il primer zoeva rende al meglio evitando,in caso di applicazione di due o più colori che gli stessi si confondano.
Entrambi evitano che l'ombretto vada nelle pieghe.

applicazione ombretto in crema
Stesso esperimento utilizzando un ombretto in crema.Anche qui appena steso il colore risulta più brillante e intenso sulla palpebra dove è stato applicato il primer di zoeva,più sbiadito per quanto riguarda l'applicazione della base essence.
Dopo mezza giornata il colore resta intatto per quanto riguarda il primer di zoeva,invece nel caso della i love stage,il prodotto risulta essere andato nelle pieghette,apparendo alquanto antiestetico.

Valutazione:tirando le somme,dopo diversi esperimenti,di sicuro la sfida non può che vincerla l'eye primer di zoeva. Costa tre euro in più,ma resta comunque nella fascia dei prodotti low cost,svolgendo nettamente meglio il suo lavoro rispetto alla base di essence,nulla invidiando ad altri cugini più famosi e costosi.


Spero di tornare presto con un altro post sfida,la prossima volta però parleremo di mascara.
Aspetto come sempre i vostri commenti,alla prossima.



21 commenti:

  1. quello di essence ce l'ho :/ ma penso di essere una delle poche a cui non piace per niente!!! spero per natale di ricevere quella della be chic xD quello di zoeva mi ispira molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. zoeva fa il suo sporco lavoro in maniera impeccabile,essence mi ha delusa,pensavo meglio!

      Elimina
  2. avevo anche io quello di essence ma l'ho finito e adesso ho cambiato. è stato il mio primo primer ma sono certa ci sia di meglio in giro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche per me è stato il mio primo primer,poi ho iniziato ad usare altro e ho notato la differenza.Un bacioooo

      Elimina
  3. Per il primer essence è anche correttivo. Quello zoeva lo è? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chiara in verità non ho notato questo effetto correttivo in quello di essence,no zoeba non funge da correttore solo da primer.Un bacioooo

      Elimina
  4. quello di zoeva sembra carinissimo! devo provarlo:) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non te ne pentirai,fammi sapere se lo provi come ti sei trovata,un bacio

      Elimina
  5. Quello di Zoeve lo avevo comprato anche io! bacio!

    http://pazzadimoda.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Quello della Essence a me piace moltissimo lo uso praticamente sempre! Quello Zoeva mi ispira molto, non faccio un ordine dal sito da quanto 3 anni forse? devo recuperare! Un bacione e buon inizio settimana cara :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh io invece non faccio un ordine da gennaio^__^

      Elimina
  7. Ciao cara
    per un anno e mezzo quasi ho usato il primer zoeva e lo trovo molto efficacie, ora sto usando quello di bellapierre e lo amo ancora di più dello zoeva è ottimo con un inci favoloso, certo non costa come lo zoeva mi sembra intorno ai 15 euro. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie della dritta ale me ne ricorderò

      Elimina
  8. Io c'è li ho tutti e due, e mi ci trovo bene, ora stò anche testando quello Elf anche lui super low cost, per ora mi piace e la durata è ottima! dovrei fare anche io una sfida! Bacio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si dai falla cosi ci confrontiamo,il primer elf è nella mia lista,se faccio un ordine lo prendo sicuro

      Elimina
  9. lo devo assolutamente provare allora questo primer di Zoeva!
    Ti aspetto da me, nuovo post!
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

    RispondiElimina
  10. Hai capito Zoeva...da tenere in considerazione! una domanda, hai una palpebra oleosa o normale? perché su di me tutti i primer vanno bene...ancora non ne ho trovato uno che mi renda meno di un altro, non vorrei dipendesse da quello!

    RispondiElimina
  11. veramente da provare questo primer!

    RispondiElimina
  12. Buono a sapersi! Non ho mai provato nè l'uno nè l'altro fin'ora! :)

    RispondiElimina
  13. mai provato quello Essence,ho sentito troppi pareri discordanti e non mi sono fidata.Quello Zoeva vorrei proprio prenderlo,ma non mi sono mai convinta a fare un ordine *_*

    RispondiElimina